SantaFly con poco carburante. Volo interrotto dai giallorossi della Don Bosco. Mister Gatti nello spogliatoio bacchetta i suoi…..

Esordienti 2005 Michele Gatti

PGS Don Bosco – Santa Sabina 2-2 (0-0, 1-5, 2-1)

Alessandro Ricci 2 – Albertario 2 – Ranocchia 1 – Bietta 1

11890997_657421617727715_3798870960265832715_n.jpgAvete presente quelle squadre molto forti, quelle che vincono sempre, quelle che normalmente trovarsele contro è come trovarsi contro un schiacciasassi? Ora chi ha bazzicato un po’ di calcio sa che queste squadre hanno tutte lo stesso difetto, a volte si innamorano di se stesse e si convincono che le partite siano già vinte prima ancora di entrare in campo. Ecco questo è più o meno quello che è accaduto al Santafly2005 questa domenica che, come da migliore tradizione calcistica, è incappato nel primo mezzo passo falso stagionale. O intendiamoci, parliamo comunque di un pareggio esterno, su un campo in formato 16/9 (più largo che lungo), contro un buon avversario e che comunque nella conta dei gol è tutto meno che un pareggio. Rimane che l’atteggiamento non è stato proprio il massimo e, se “il greppo dei facinorosi” si è limitato a borbottare, il mister ha invece esternato tutta la sua in…quietudine.
La cronaca ci parla di un primo tempo di chiara marca rossoblu in cui però non sono mancate anche le occasioni avversarie. Per parte nostra ci provano Pieroni su centro dalla destra di Del Buontromboni, anticipato dal difensore, e Morlunghi dalla distanza. Il Don Bosco comunque non sta a guardare e sfruttando un’incomprensione tra la difesa ed il nostro portiere Nick Vaselli coglie un pericoloso palo. Il Santafly2005 comunque non molla la pressione ma difficilmente arriva alla conclusione pulita. La frazione è combattutissima con continui capovolgimenti di fronte, ci prova anche Giacomo Tomassini, in questa occasione nel ruolo di regista arretrato, dalla distanza ma il portiere avversario fa buona guardia.
Chiuso il primo tempo sullo 0-0 i ragazzi beccano il primo “striscio e busso” da parte del Mister e vuoi questo, vuoi che magari si rendano conto dello scarso gioco espresso, il secondo tempo è tutta un’altra musica. Il Don Bosco viene messo alle corde dalla ritrovata aggressività e compattezza dei rossoblu. In particolare è il nostro arcigno difensore centrale Lorenzo “Bamby” Banella, già candidato per apparire nelle pagine di “Calciatori brutti” e “Delinquenti prestati al mondo del pallone”, a farsi notare per chiusure e ripartenze ed a far partorire al nostro Mister la perla “Quando un giocatore con le scarpe tamarre incontra un Banella con le Tiempo, il giocatore con le scarpe tamarre è un giocatore morto”. Al secondo minuto siamo già in vantaggio con Ranocchia che raccoglie un centro dalla nostra sinistra. Al sesto è Ale Ricci, che sfrutta una corta respinta del portiere avversario su botta da fuori di Bietta, a portarci sul 2-0. Non è solo una questione di gol, è proprio il gioco che è cambiato e le azioni rossoblu si susseguono incessanti. All’ottavo Castello apre sulla destra per l’accorrente Albertario che da posizione defilata batte il portiere avversario sul secondo palo. Cinque minuti dopo azione fotocopia e identico esito, Castello ruba palla a metà campo allarga verso Albertario che più o meno dalla stessa posizione ci porta sul 4-0. Ci provano anche Paolo Ricci dalla distanza e Bietta ma al diciottesimo è il Don Bosco, con il proprio numero 6 lasciato colpevolmente solo ad accorciare battendo Carlani in uscita sul secondo palo. Un minuto dopo è pero Ale Ricci, su invito di Ranocchia in profondità, a ristabilire le distanze chiudendo la frazione sul 5-1.
Il risultato della frazione pare soddisfare i Ragazzi, anche troppo, tanto che rientrano in campo come il primo tempo convinti di aver già vinto. È invece il Don Bosco al primo minuto a passare in vantaggio, pescandoci sbilanciati in avanti, di nuovo con il numero 6 che batte Vaselli in uscita. Proviamo a rifarci sotto con una bella botta di Scarabattoli dalla distanza con il portiere avversario che toglie la palla dall’angolino alto rifugiandosi in angolo. All’ottavo un cross di Monti viene allontanato in modo imperfetto dalla difesa giallorossa, Bietta irrompe e dal centro dell’area batte il portiere regalandoci il pareggio. Bietta ci riprova poi dalla distanza trovando l’opposizione del portiere, sembriamo in controllo della partita ma non affondiamo e così è il Don Bosco che al sedicesimo, al termine di una convulsa azione nella nostra area, trova il vantaggio con un tiraccio e con la complicità di un intervento tutt’altro che perfetto da parte del nostro Carlani.
Il mister prova a mettere su una seconda punta al posto di un difensore, ma la via del gol è preclusa e la frazione si chiude sul punteggio di 2-1 per i giallorossi del Don Bosco.
Il postpartita è caratterizzato da una ramanzina (leggi cazziatone) del mister che neanche il più ardito degli accompagnatori ha il coraggio di interrompere. Speriamo porti frutto, commentano i facinorosi, che non vedono l’ora di rivedere il Santafly2005 a cui sono abituati.

Pulcini 2007 di Mister Nicoletti in grande forma al termine di un match combattuto e corretto contro i pari età del Torgiano.

Pulcini 2007 All. G. Nicoletti
ASD Junir Santa Sabina – Torgiano 3-0 (3-0   3-1   1-0)

Ormai l’inverno è alle porte e in una giornata quasi primaverile i Pulcini di Mister Nicoletti al comune Flavio Mariotti hanno affrontato i pari età del Torgiano con tutta la passione e la voglia come non succedeva da tempo uscendo dal campo tra gli applausi di tutti i sostenitori. Una bellissima giornata di sport che ha visto disputare una partita interessante, piuttosto equilibrata e corretta sia in campo che fuori tra i nostri ragazzi del Santa e quelli del Torgiano. I Rossoblù hanno meritatamente conquistato i tre punti giocando con intensità per almeno due tempi, con la squadra che ha spinto, ha corso, ha giocato un buon calcio e creato tante occasioni. Una partita che ci dà soddisfazione anche per i meriti degli avversari.
Il mister Gabriele Nicoletti, al termine dell’incontro, incalzato dal nostro inviato Ernest Hemingway penna veloce Cristiano Alunni “Mister già a metà gara avevamo calato il poker con delle ripartenze da giostra dei nostri ragazzi costruendo e creando bellissime azioni, è stato un caso o sarà ciò che dovremmo assistere da qui in avanti” e mister Nicoletti alla Maurizio Sarri “ con la forza delle idee e il gioco di squadra è tutto più facile perché si gioca sul velluto. Abbiamo fatto vedere verticalizzazioni, scambi stretti e veloci, aperture improvvise, praticamente il repertorio del mio lavoro in questo anno e mezzo. Oggi abbiamo dimostrato una grande mentalità: abbiamo anche sofferto alcune ripartenze degli avversari , in questo c’è stato un piccolo salto di qualità che vorrei i ragazzi avessero nel proseguo del campionato, siamo semplicemente in crescita e con questo risultato possiamo proseguire a lavorare con serenità”. “ Mister la vittoria è anche la risposta giusta a quella parte di tifoseria capeggiata dal Capo Ultras Costa John Travolta che la settimana scorsa ha chiesto la sua testa” risposta: “Per ora è tutto e voglio ribadire che con la stampa non si dovrebbe parlare più tantomeno con te caro Cristiano”.

IMG_8577.JPG

Tornando alla partita, a disposizione di Mister Nicoletti abbiamo “Pepe Reina” Fiore, “ Antonio Cabrini” Vittorio, “Faouzi Ghoulam” Daniele, “Dries Mertens” Vincenzo, “Claudio Caniggia” Francesco, “Roberto Baggio” Alessio, “Gonzalo Higuain” Giacomo, ”Riccardo Montolivo Alessandro”, “ Giorgio Chiellini” Andrea, “Juan Quadrado” Diego. E’ stato un peccato giocare senza assenze importanti, tra le quali quella di Super Mario Bros Cosentino rimasto a casa per una leggera influenza e Cristian cocco di mamma Roberta Baglioni e Ricky speedy gonzales Lukic fondamentali quest’ultimi per la bella prestazione e vittoria della squadra jolly guidata da Mister Tasso.

Con una formazione così la partita si è conclusa con il punteggio di 7 a 1. Un pirotecnico primo tempo terminato 3 a 0 che vedeva colpire ben tre legni prima del vantaggio con un bordata dalla distanza di Francesco e doppietta di Diego dopo aver lasciato in gran velocità sul posto i difensori avversari infilando il portiere avversario a tu per tu. Un secondo tempo scintillante concluso 3-1 dove i nostri ragazzi passano in vantaggio prima con Alessio in dribbling, poi con Diego in movimento acrobatico e infine Giacomo tiro sul portiere in uscita. A rendere meno amara la sconfitta arriva il gol bandiera del Torgiano deviando in parta un cross da calcio d’angolo e trafiggendo l’incolpevole Fiore in giornata “saracinesca”. Il terzo tempo, dopo la girandola delle sostituzioni, ha visto il Santa controllare la gara e passare di misura con difesa che allunga centralmente sulla sinistra un pallone che Diego raccoglie e infila di destro.
Finisce con i saluti dei ragazzi al suo pubblico e tutti in piedi a ritmare uno-due-tre Santa Sabina olè e poi di corsa a fare la doccia per non arrivare in ritardo al rinfresco preparato con maestria dalle nostre mamme.

IMG_8578.JPG

La scalata della nuova stagione, parte tutta in salita per gli Esordienti di mister Tancini…tifoseria unita per sostenere i propri beniamini…

Riavvio di stagione molto duro per i ragazzi di mister Tancini che escono sconfitti da entrambe le due partite del girone di ritorno: la prima tra le mura casalinghe contro il Nuova Alba che si porta casa la vittoria di tutti e tre i tempi; partita tattica, giocata su buoni ritmi, che i ragazzi del Tancio hanno saputo ben interpretare, senza dare la zampata vincente. In tutti e tre i tempi qualche errore in fase di impostazione, qualche imprecisione di difensori ed attaccanti, la bravura della squadra avversaria ha permesso alla Vis di far propria la gara.

unnamed.png

La seconda partita ospiti del Pila, in un campo di terra sul quale i nostri ragazzi troppo ben abituati al sintetico hanno faticato a trovare il giusto equilibrio… dopo lo svantaggio iniziale ci ha provato la nostra Emma a portare a casa almeno un pareggio segnando l’unico goal della partita, ma purtroppo non è bastato in quanto proprio allo scadere degli ultimi 20 minuti, l’arbitro assegnava agli avversari una punizione al limite dell’area su un fallo quantomeno dubbio, deviazione di Bull e Mommi, assolutamente migliore in campo di tutta la partita, nulla poteva fare per salvare il risultato !!! Forza ragazzi, ritrovate la giusta concentrazione… potete farcela !!!

unnamed-1.png

Una bella giornata di sole all’antistadio Curi per i Primi Calci 2008 di Mr. Raschi

Primi Calci 2008 – Allenatore G.Raschi
Perugia-Asd Junior Santa Sabina  1-3. (2-3. 0-3. 1-1)
Marcatori: Sabatini, Lajqi, Stan, Pispola (2), Anelli (2)

Domenica 19 febbraio , in una bella giornata di sole preludio di una primavera ormai alle porte, si giocano in zona antistadio Renato Curi due importantissimi Sunday Matches.

Il primo Sunday match è Perugia – Latina del campionato nazionale under 16 i cui diritti sono di esclusiva di altra testata giornalistica, quindi non possiamo dirvi più di tanto.

Il secondo è Perugia – Santa Sabina di cui vi andiamo subito a raccontare.

Ottima e variopinta la cornice di pubblico.

SI parte subito con la formazione del mister Raschi decisa ad imporre il suo gioco. I padroni di casa provano folate in contropiede, ma il canovaccio della partita è in mano agli ospiti. Aumenta la pressione del Santa Sabina fino al gol di Sabatini seguito da quello di Erion. Poi il Perugia ha una reazione di orgoglio ed accorcia le distanze. A questo punto sale in cattedra il portiere del Perugia che neutralizza almeno 3 tiri pericolosissimi degli ospiti.

Da una mischia in area del Perugia di accende la luce di Stan Alessio – Florian Junior che sigla il suo primo gol stagionale (segue Campari per tutti i genitori).

Il Perugia accorcia ancora le distanze e fa correre qualche brivido agli ospiti. Iachini chiude la saracinesca facendo sì che il primo tempo finisca 2-3.

Secondo tempo che parte decisamente più in sordina. Verso il 6’ minuto la partita sale di tono ed il pianista Pispola con una rapida doppietta seguita dal gol di Anelli portano il Santa Sabina sul 3 a 0. Ancora emozioni e qualche contropiede, ma l’arbitro dice che può bastare anche per il secondo tempo.

Terzo tempo con il Perugia che parte subito in quarta ma il Lollo, in versione “plastica” per i fotografi accreditati regala foto di parate da ingrandimento.

Al 10’ però il Perugia riesce a passare ed andare in vantaggio. I ragazzi di Raschi hanno uno scatto di orgoglio e cominciano a riversarsi in avanti esponendosi ai contropiedi avversari. Il forcing continua fino all’ultima azione quando Anelli dalla fascia sinistra si accentra e lascia partire una pennellata all’incrocio dei pali. Terzo tempo che termina 1-1 con le squadre che vanno insieme a festeggiare verso il pubblico. Complimenti ai ragazzi del Perugia, complimenti ai ragazzi del Santa Sabina per la correttezza e l’impegno dimostrati in campo.

IMG_8566

Dall’inviato Fabio Pasqualoni

La Finestra della Domenica Notte….in attesa degli articoli, alcuni risultati e foto delle partite dei nostri Rossoblù!

L’inizio è d’obbligo per i Pulcini 2010 di mister Giaggia Raschi, impegnati in trasferta in quel di San Marco contro i pari età della Juventina. Papà di Lorenzo, Alfredo Bicorgni, ha tenuto tutti col fiato sospeso con la sua radio-tele-foto-cronaca, aggiornando in tempo reale il risultato della squadra con tanto di descrizione dell’azione, sviluppo e finale compresi. Peccato che nel farlo ha confuso i gruppi whatsapp ed ha riversato la cronaca del figlio Lorenzo con quella dell’altro figlio Alessandro ‘Nicholas Bradford’, con le squadre che giocavano negli stessi orari, miscelando azioni gol e risultati da far diventar matte tutte le mamme che seguivano ambo le sfide in diretta. Primo tempo a vantaggio dei bianconeri di casa, poi reazione a catena dei rossoblù che facevano propri i due tempi seguenti per 3-2 e 2-1 con tante giocate di pregevole fattura.

IMG_8560.JPG

Tutti i protagonisti della sfida  San Marco Juventina – Santa Sabina          Pulcini 2010

IMG_8565.JPG

Anche i Pulcini 2008 sono scesi in campo nell’assolata giornata di stamane, con la sfida tra Perugia e ASD Junior Santa Sabina terminata con il punteggio di 3-1 per i nostri rossoblù, che hanno vinto i primi due tempi per 3-2 e 3-0, per poi impattare la terza frazione per    1-1. Bel match, molto equilibrato, con reti d’autore ed applausi a scena aperta per tutti i protagonisti. Hanno timbrato il cartellino dei marcatori: Sabatini, Erion, Stan, Anelli due volte ed il biondissimo centrocampista Giacomo Pispola anch’egli a segno con una doppietta.

 IMG_8566.JPG

A breve pubblicheremo anche l’articolo della sfida tra gli Esordienti 2004 che hanno affrontato il Settevalli Pila, giocando una buona gara e finendo sconfitti per due reti ad una con rete di Emma Bartoccini. Così come di rilievo la bella prestazione dei Pulcini 2007 di mister Gabriele, domani foto articolo e commenti, vittoriosi sui pari età del Torgiano al termine di una bellissima partita.